Kim Jong-Un studia cyberguerra

Blog

Tecnologia / Blog 7 Views 0

ROMA - La Corea del Nord prepara una possibile cyberguerra: il leader Kim Jong Un ha dispiegato un esercito di 6.000 hacker in grado di rubare milioni di dollari.

Lo riporta il New York Times citando fonti dell'intelligence americana e britannica, secondo le quali gli attacchi hacker sono un'arma quasi perfetta per una Pyongyang isolata che ha poco da perdere.

La convinzione degli uomini di Kim è che nessuno risponderà con un attacco militare a un cyberattacco nel timore di un'escalation catastrofica nella penisola coreana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Comments